Articoli recenti

Fluoxetina

Il composto chimico fluoxetina appartiene al gruppo degli inibitori della ricaptazione della serotonina. La fluoxetina è più comunemente usata nel...

Leggi di più
Radice di liquirizia
8 października 2019
Johimbina
8 października 2019
Epimedio - Icaro
8 października 2019

Johimbina

Johimbina è un afrodisiaco naturale che fa parte delle preparazioni preallenamento. Si trova anche nei bruciatori di grasso. L'effetto medico di questa pianta deriva dalla sua capacità di bloccare alcuni recettori nel corpo, che aumenta la funzionalità del sistema simpatico, e di conseguenza aumenta la secrezione di ormoni: adrenalina e noradrenalina.

Johimbina è un piccolo albero con ingredienti attivi nella sua corteccia. L'effetto medico è quello di bloccare alcuni recettori nel corpo. Johimbin può aumentare l'umore, la libido e la sensibilità agli stimoli tattili. Gli effetti della yohimbina durano da due a quattro ore.

Johimbina e i suoi effetti sul sistema genitale

Le proprietà più importanti della yohimbina sono: aumento dei livelli di noradrenalina, aumento della secrezione di epinefrina da parte delle ghiandole surrenali, rilassamento e dilatazione dei vasi sanguigni. Gli alcaloidi contenuti nella yohimbina stimolano il centro del midollo spinale, che è responsabile della corretta potenza. Il lavoro di Yohimbine è quello di aumentare l'umore.

Il cloridrato di yohimbina può essere efficace nel trattamento della disfunzione erettile. Tuttavia, non è un afrodisiaco tradizionale. La pianta migliora la libido maschile e il benessere. Tuttavia, l'assunzione di gocce di yohimbina cloridrato richiede un consulto medico, una prescrizione e una dieta appropriata, altrimenti possono verificarsi effetti collaterali.

Johimbina è un agente forte il cui uso a lungo termine può avere un impatto negativo sul corpo. Non aumentare il dosaggio durante l'assunzione di yohimbina, in quanto questo può causare qualche disagio. Johimbina è anche usato come agente sgrassante. Per questo motivo, la yohimbina non deve essere trattata come un afrodisiaco.

Johimbina - controindicazioni

Controindicazioni per l'uso di preparati con yohimbina sono tutte le malattie cardiache, malattie della tiroide, ipertensione, ulcere dello stomaco e duodeno. Non si consiglia di combinare i preparati con la yohimbina con la tiramina, un composto che aumenta la pressione sanguigna. La reazione che può derivare dalla miscelazione di queste sostanze peggiora notevolmente gli effetti collaterali. Carne rossa, vino, pesce, cioccolato e formaggio giallo non sono consigliati quando si prende lo yohimbina. Il mancato rispetto delle raccomandazioni può causare spiacevoli effetti collaterali quali: eccessiva agitazione, nervosismo, frequenza cardiaca accelerata, aumento della sudorazione, aumento della pressione sanguigna, allucinazioni, vertigini, tremore muscolare.